logo Olivetti   Olivetti Logos 245



 

Scheda del prodotto


Costruttore: Olivetti
Categoria: Calcolatrice elettronica
Luogo d'origine: Ivrea, Italia
Anno produzione: 1971
Catalogato nel: 2015 (donato da Alessio Concari)


Descrizione

La linea Logos 200 fu la prima, dopo l’antesignana Logos 328, ad essere interamente prodotta con l’uso dei circuiti integrati (circa 150, tutti sull’unica grande scheda elettronica). I registri operativi della macchina funzionano grazie all’uso della memoria a linea di ritardo magnetostrittiva (delay-line), proprio come sull’innovativa P101 del 1964.


Particolarità

Il designer Mario Bellini sceglie un design per la macchina che separi nettamente le aree operative: area stampa sulla sinistra e tastiera sulla destra.


Restauro

La parte elettronica, formata da circa 150 circuiti integrati SSI (Small-Scale Integration), occupa l'intero basamento della calcolatrice.

Sulla piastra madre alloggiano i cinque registri di memoria della calcolatrice, con un dispositivo a linea di ritardo magnetostrittiva (delay-line) ereditato da modelli superiori (come la P101 del 1964).

Anche la stampante è interessante, si tratta di un rullo su cui, su ciascuna riga, sono impresse le cifre numeriche; la velocità è di circa 30 caratteri al secondo.

Purtroppo il nostro esemplare non funziona, le cinghie di trasmissione si sono letteralmente disintegrate.

 
 

Questa pagina è stata visitata 67615 volte dal 20-11-2015.