Olivetti M15

 

Scheda del prodotto


Costruttore: Olivetti
Categoria: Personal computer portatile
Luogo d'origine: Ivrea, Italia
Anno produzione: 1987
Dati tecnici: CPU Intel 80C88 a 4,77 MHz (16 bit); 512 KB di Ram, 2 lettori floppy da 3,5” da 720 kB, display a fosfori 640x200 CGA, Sistema Operativo MS-DOS 3.2


Descrizione

L’M15 è il terzo portatile prodotto da Olivetti. Dopo il basilare M10 e l’ingombrante M21 Olivetti lanciò una macchina IBM-compatibile che, seppur pesante, aveva ingombri ridotti, una batteria interna che garantiva 6 ore di autonomia e una buona capacità di elaborazione. Non è sicuramente un computer troppo innovativo, ma è comunque molto curato: veniva venduto con una apposita borsa, ha la tastiera estraibile, due diversi connettori per alimentazione diretta o ricarica della batteria (una soluzione che forse sarebbe comoda anche nei portatili contemporanei) e lo schermo è inclinabile fino a 45°.


Restauro

Il computer sembra completamente funzionante ad eccezione del display.

Sulla metà inferiore dello schermo non compaiono caratteri e se si imposta il contrasto al massimo non diventa blu come l’altra metà dello schermo. Abbiamo provato a smontare il display ma non ci sono difetti evidenti. Il cavo flat che collega la scheda destra alla scheda su cui è ancorato il display era molto rigido e avrebbe potuto essere la causa del problema, ma dai controlli effettuati con il tester non sembra interrotto. Alcuni suggeriscono che il problema sia nei collegamenti tra la scheda elettronica e il display vero e proprio. Altro elemento molto critico sono le cerniere del display, fragili e già incrinate.

 
 
Errore estrazione 1 Table 'Sql988639_2.visite' doesn't exist