Apple IIc

 

Scheda del prodotto


Costruttore: Apple
Categoria: Personal computer
Luogo d'origine: U.S.A.
Anno produzione: 1984
Dati tecnici: CPU: 65C02 a 1,4 MHz (8 bit), Ram: 128 kB, floppy da 5,25” capacità 140 KB, sistema operativo: Apple ProDOS


Descrizione

Apple IIc è la versione “trasportabile” (la c sta per compact) di Apple II. Annunciato nel 1984, ben 7 anni dopo il primo modello di Apple II che è del 1977, affianca il fratello maggiore Apple IIe e la neonata famiglia Macintosh, andando a proporsi come una versione più user-friendly e meno impegnativa del IIe. Perché se da un lato le caratteristiche di trasportabilità non sono eccellenti (non ha né batterie né monitor integrato) lo è invece la dotazione: ha il floppy drive integrato direttamente nel case, due porte seriali (utilizzabili per modem e stampante), 128 kB di RAM (una dotazione di tutto rispetto per l’epoca), una porta per collegare joystick o mouse, una porta per un secondo floppy drive esterno e la possibilità di lavorare in modalità 80 colonne. Questa ricca dotazione si paga però con l’assenza di porte per altre schede e quindi con la sostanziale impossibilità di espandere o aggiornare il sistema.


Particolarità

Con questo computer Apple introduce il design “Snow White”, caratterizzato appunto dal colore bianco neve e dalla presenza di feritoie orizzontali e verticali per la ventilazione. Questo stile rimarrà in uso per i computer della mela fino agli anni 90.


Restauro

L’esemplare ci è giunto funzionante e in ottime condizioni, quindi è stato sufficiente pulirlo per renderlo pronto all’esposizione.

 
 

Questa pagina è stata visitata 316 volte dal 11-03-2018.