Olivetti Logos 328

 

Scheda del prodotto


Costruttore: Olivetti
Categoria: Calcolatrice elettronica
Luogo d'origine: Ivrea, Italia
Anno produzione: 1968


Descrizione

La Logos 328 è la prima calcolatrice elettronica prodotta dalla Olivetti. In pratica è una P101 - computer da tavolo programmabile progettato da Pier Giorgio Perotto nel 1965 - senza capacità di programmazione. Della leggendaria P101 la Logos 328 eredita gran parte dell’elettronica, la memoria magnetostrittiva, la tastiera elettromeccanica ed il blocco di stampa; per contenerne il prezzo l’involucro d’alluminio fu prodotto in plastica. Ma siamo nel 1968: i componenti elettronici, pur garantendo efficienza e velocità, hanno ancora dei prezzi elevati, la 328 è quindi notevolmente più costosa delle corrispondenti calcolatrici elettromeccaniche. Questi sono i motivi di un risultato commerciale non entusiasmante, e d’una veloce uscita di scena della 328 a favore della nuova linea Logos 200 (1970), che otterrà invece un buon successo. Totalizzatore a 23 cifre, elevamento al quadrato e radice quadrata, design retro-futuristico tipico della corsa allo spazio degli anni ’60 (mai più utilizzato in casa Olivetti): questi i numeri della Logos 328, esemplare decisamente raro.

 
 

Questa pagina è stata visitata 65 volte dal 16-04-2019.