Summira 9



 

Scheda del prodotto


Costruttore: Summira
Categoria: Addizionatrice meccanica a ruote dentate
Luogo d'origine: Bonn, Germania
Anno produzione: 1955
Catalogato nel: 2021 (Donato dalla famiglia Grotto (Piovene Rocchette-VI))


Descrizione

Summira era una fabbrica tedesca specializzata nella produzione di addizionatrici da tavolo, con la forma di piccoli registratori di cassa. Produsse macchine da metà anni ’50 fino all’avvento delle calcolatrici elettroniche, dopodiché si convertì in altri tipi di produzione. Questa Summira 9 (a nove cifre), dal peso di circa 2 Kg, viene azionata trascinando i numeri sulle ruote dentate, che sommano sul totalizzatore; per effettuare le sottrazioni è sufficiente spostare la levetta sul lato sinistro e trascinare le ruote. Premendo la barra in basso le ruote dentate vengono riportate sulla cifra 0; bloccando la leva di reset (con la piccola manopola sul lato destro), le ruote tornano in posizione di partenza dopo ogni azionamento. Ruotando la manovella sul lato destro il totalizzatore viene resettato. Notare che, a causa del sistema di riporto, i dischi dentati possono essere ruotati uno alla volta, limitando quindi la velocità d’inserimento dati. Ma non è certo questa una macchina per usi professionali.

 
 

Questa pagina è stata visitata 328 volte dal 16-01-2022.