Honeywell DPS 6

 

Scheda del prodotto


Costruttore: Honeywell
Categoria: Mini Computer
Luogo d'origine: USA
Anno produzione: 1982
Dati tecnici: CPU Custom multiprocessore; Sistema operativo GCOS 6; Sistema di memorizzazione dati su hard disk e dischi rimovibili da 13 Mb


Descrizione

Da non confondere con i personal computer che sbocciavano come funghi all'epoca: questo era un VERO computer, su cui potevano lavorare decine di utenti contemporaneamente (erano infatti pensati per l'elaborazione di grandi quantità di dati) tramite l'utilizzo di terminali seriali cosiddetti "non intelligenti" in pratica tanti schermi e tastiere che si collegavano al case principale. La stessa unità principale, tuttavia, non era formata da un unico case: ne esistevano diversi ognuno specializzato per svolgere un'unica funzione, il case della CPU per l'elaborazione dei dati, il case in cui potevano essere inseriti gli hard disk trasportabili, il case per il disco fisso e così via.


Particolarità

Fu il primo computer acquistato dal Dagomari per scopi didattici: computer, periferiche e 3 terminali costarono quasi 57 milioni di lire nel 1983, oltre a 12 milioni in infrastrutture accessorie: il DPS 6, come i grandi mainframe dell'epoca, aveva bisogno di un pavimento rialzato per il cablaggio dei vari componenti, pareti divisorie fonoassorbenti per assorbire il rumore del funzionamento e un condizionatore refrigerante per raffreddarlo. Decisamente altri tempi. Purtroppo ci rimangono solo alcuni componenti di questo importante computer, smontato ad inizio anni '90 e donato alla Croce Rossa; abbiamo però tutte le fatture d'acquisto che ne comprovano l'alto spessore.


Restauro

Ci rimangono ancora diversi componenti di questo calcolatore. Imponenti sono i dischi rigidi impilati.

 
 
Errore estrazione 1 Table 'Sql988639_2.visite' doesn't exist