Epson PX-4

 

Scheda del prodotto


Costruttore: Epson
Categoria: Personal computer portatile
Luogo d'origine: Giappone
Anno produzione: 1985
Dati tecnici: CPU uPD 70008 (Z80A compatible) a 3,68 Mhz; RAM 64 KB; stampante


Descrizione

Il PX-4 è un computer portatile basato sul sistema operativo CP/M, con schermo orientabile ed alimentazione a batterie o con alimentatore. E' il successore del modello HX-20 apparso tre anni prima, che tanto successo aveva riscosso. E' modulare, dato che nel vano della stampante possono essere inseriti anche registratori, cartucce di software, modem, ecc. Inoltre è possibile installare BIOS customizzati: nel nostro esemplare era installato un BIOS predisposto per la rendicontazione delle telefonate di un centralino telefonico.


Particolarità

Anche la tastiera era un elemento personalizzabile: il nostro esemplare ha degli scomodissimi tasti in ordine alfabetico, dato che veniva utilizzato prevalentemente il tastierino numerico.


Restauro

A parte gli strati di polvere, la batteria Ni-CD aveva trasmesso ossidazione tramite i fili in rame

Eliminata la batteria e sostituita con altra, il computer è ripartito ma risultava inutilizzabile, dato che riceveva i dati da un centralino telefonico Italtel non più esistente. La ROM personalizzata, targata Italtel Telematica, è stata tolta e sostituita con una EPROM contente Il sistema operativo standard del PX-4, che fa il boot in BASIC





 
 
Errore estrazione 1 Table 'Sql988639_2.visite' doesn't exist