Felt & Tarrant Comptometer J

 

Scheda del prodotto


Costruttore: Felt & Tarrant
Categoria: Calcolatrice meccanica
Luogo d'origine: Torino, Italia
Anno produzione: 1930


Descrizione

Il comptometer è il discendente diretto della macchina inventata dal francese Blaise Pascal nel 1642, e perfezionata da Thomas Hill nel 1857. Brevettato dallo statunitense Dorr E. Felt nel 1887, questo strumento esegue somme dirette ma richiede all'operatore l’uso del complemento a 9 per eseguire le sottrazioni (ogni tasto ha il suo complemento a 9 scritto in miniatura accanto). Questa versione manuale, denominata “modello J” ed apparsa nel 1925, è l’ultima ad usare il contenitore metallico squadrato (chiamato “scatola di scarpe”) e rimase in produzione fino all'inizio della seconda guerra mondiale, malgrado esistessero già versioni elettriche. L’esemplare in nostro possesso, in base alle prime due cifre del seriale, sembra essere stato prodotto nel 1930, presso gli stabilimenti C. & R. Ferraris di Torino, su licenza della detentrice dei brevetti, l’americana Felt & Tarrant di Chicago.


Particolarità

Si hanno tracce dell’utilizzo di questi Comptometer fino a metà degli anni ’70, quasi cinquant'anni di onesto servizio. In Italia fu largamente usata nelle grandi aziende, come la FIAT.


Restauro

Il modello "J" si distingue dai precedenti per diversi particolari, come la scritta in rilievo sul lato anteriore e posteriore della scatola .


La targhetta superiore invece ci ricorda come l'esemplare sia stato prodotto a Torino, malgrado i brevetti siano USA


Purtroppo questo esemplare non è funzionante, sono consistenti e decisamente troppi i danni che ha subito prima di giungere a noi.

 
 
Errore estrazione 1 Table 'Sql988639_2.visite' doesn't exist